Quali sono le Migliori Piattaforme di Trading Online nel 2021?

piattaforme trading online

In tempi non molto lontani, operare in borsa era un’opzione riservata solo a pochi eletti, come gruppi finanziari, oppure persone ricche ed estremamente esperte del settore. L’unica possibilità, inoltre, era quella di avere come intermediario diretto le banche.

Oggi, grazie al web, le cose sono decisamente cambiate. Molte più persone possono avvicinarsi a questo mondo, basta possedere uno smartphone o pc e una connessione internet.

Praticamente chiunque oggi, ha la possibilità di investire i propri risparmi nel trading online – ossia comprando e vendendo strumenti finanziari sul web grazie alle piattaforme di trading.

Ovviamente, soprattutto per chi è alle prime armi, avvalersi di siti di trading – per quanto affidabili – non basta per avere successo. Le truffe, per chi opera in borsa, sono sempre dietro l’angolo. Occorre quindi operare sempre con estrema cautela, collaborare con broker affidabili, informarsi e studiare costantemente informazioni di alto valore.

Diventare trader bravi ed esperti non è una cosa scontata e non accade dall’oggi al domani. Ci vuole tempo e lavoro per vedere i primi frutti dello studio e degli investimenti. 

Tuttavia informandosi, leggendo articoli, libri e frequentando corsi autorevoli, è possibile velocizzare il processo, cominciare a raccogliere le prime soddisfazioni ed imparare quali sono le azioni giuste da compiere per non perdere soldi.

A tal proposito, se sei completamente a digiuno di informazioni su questo mondo, ti consiglio di leggere il mio articolo riguardo a come funziona il trading online.

Fatta questa dovuta premessa, è possibile rispondere ad una delle domande più gettonate nel mondo del trading online: quali sono le migliori piattaforme di trading online che offrono più vantaggi nel 2021?

Nell’articolo affrontiamo proprio questo argomento, iniziando dalle basi.

Cosa sono le piattaforme di trading online?

Il bravo investitore sa che per operare correttamente ha bisogno di una piattaforma trading sicura e affidabile. Si parla di un sito di trading che permette di scegliere i migliori titoli, azioni e strumenti, analizzare grafici ed entrare sul mercato al momento giusto, operando a costi contenuti.

Ma, in effetti, cosa sono le piattaforme per trading?

La definizione per eccellenza è: software messo a disposizione del broker abilitato (ossia colui che fa da intermediario) e del trader (colui che investe) che permette di eseguire le operazioni di investimento su internet. 

La borsa non è direttamente accessibile. È necessario affidarsi ad alcuni intermediari che operano gestendo gli investimenti e il mercato in cui è possibile acquistare e vendere titoli. 

Questa regola tutela in primo luogo chi spende i propri soldi. Giocare in borsa non è semplice (anzi, “giocare” è un termine persino fuorviante), come non è facile stare dietro a tutta la burocrazia che ruota attorno alle autorizzazioni per operare. 

Proprio per questo sono nate le piattaforme di trading online. Si occupano di gestire gli investimenti e offrire i migliori strumenti per operare in tutta tranquillità. 

Ne esistono diverse e proprio per questo, è necessario conoscere i parametri per scegliere le più affidabili e vantaggiose.

Come riconoscere una piattaforma trading online sicura?

Ogni piattaforma trading, per essere in regola, deve essere autorizzata ad operare.
Questo significa che deve avere una licenza per gestire gli investimenti in Italia. Un semplice controllo legale sul sito della Consob potrebbe aiutarti a capire se la piattaforma nasconde una truffa.

Per facilitare questo compito, ti lascio il link della pagina degli avvisi ai risparmiatori di consob, dove potrai leggere una sorta di lista nera con le piattaforme di trading da evitare.

Uno degli indicatori principali di affidabilità è che nessun broker/piattaforma seria ti farà mai promesse mirabolanti promettendo guadagni stratosferici. Se questo accade, scappa a gambe levate. I siti di trading che adottano queste strategie, sono sicuramente truffaldini.

Purtroppo oggi esistono anche vere e proprie “truffe legalizzate”. Molte piattaforme trading, infatti:

  • Hanno delle commissioni molto alte che è quasi impossibile andare in profitto utilizzandole. Non esistono piattaforme di trading gratis, ma quelle più affidabili ti permettono di iniziare senza grossi investimenti e le commissioni sono basse;
  • Manipolano i prezzi che non rispecchiano quelli delle borse (è legale ma problematico);
  • Gli ordini non vengono eseguiti (o eseguiti a prezzi troppi alti) per mancanza di liquidità che non ti fa entrare in maniera competitiva, e al momento giusto, nel mercato.

Essendo a conoscenza di questi limiti, il consiglio è quello di informarsi a fondo prima di scegliere un intermediario ed essere certo che NON operi secondo i criteri appena citati.

Quali sono le migliori piattaforme di trading online nel 2021?

I siti di trading sono in costante crescita ed il web ormai pullula di un gran numero di possibilità e scelte. In questa sezione dell’articolo recensiamo alcune delle piattaforme trading online migliori sul mercato, già testate e quindi affidabili:

  • NAGA: piattaforma di trading migliore per il mercato Forex
  • Interactive Brokers: piattaforma trading migliore per l’investitore pretenzioso
  • Binance: uno dei migliori siti trading per le criptovalute

Naga

Fondata nel 2015 in Germania, offre un accesso avanzato ai mercati finanziari e al social trading ai trader di tutto il mondo. 

Più di 500.000 account registrati su NAGA, la posizionano come una piattaforma affidabile all’interno della quale puoi trovare diverse, interessanti, opzioni. Puoi fare trading su Forex, in azioni, opzioni, materie prime e indici. Inoltre, il broker facilita il trading e l’archiviazione di criptovalute tramite NAGA Wallet.

Un indice di sicurezza è che le azioni di NAGA sono quotate su Xetra, una società per azioni che pubblica i suoi risultati finanziari in maniera totalmente trasparente, aumentando la fiducia dei clienti.

Questa piattaforma trading offre commissioni competitive per la compravendita di azioni: puoi acquistarne di gratuite ogni giorno. Fornisce un account demo a tutti i nuovi trader sulla sua piattaforma e puoi ottenere $ 10.000 in fondi virtuali. 

Lo scopo è darti la possibilità di testare i servizi del broker senza rischi. 

Se stai cercando una piattaforma per trading strettamente regolamentata, che offre l’opportunità di diversificare il tuo portafoglio, NAGA è una buona opzione.

Interactive Brokers

Interactive Brokers è un broker americano fondato oltre 40 anni fa, probabilmente leader a livello mondiale nel settore del brokeraggio elettronico.  

È quotato sulla borsa del Nasdaq e a fine 2018 ha ricevuto un rating BBB+ con outlook positivo da parte di Standard & Poor’s. Questo sito di trading è perfetto per l’investitore più esperto, in quanto vanta un gran numero di servizi evoluti tra Forex, Opzioni, Future, Obbligazioni, ETF e CFD. I suoi prezzi accessibili generano un vantaggio competitivo a livello mondiale rispetto a tutti gli altri players dell’industria.

Binance

Binance è una piattaforma leader per chi commercia criptovalute e chi vuole acquistare e vendere a tariffe basse.

Le sue caratteristiche migliori sono:

  • Innovazione e nuove funzionalità;
  • Community molto attiva;
  • Possibilità di acquistare bitcoin e altcoin con più di 40 valute;
  • Ha la propria Binance Chain e Binance coin (BNB), Binance Futures e il trading a margine con leva finanziaria fino a 125 volte 

Gestisce un grande volume di scambi rimanendo molto stabile, ecco perché si classifica uno degli scambi più importanti nel mondo delle crypto.

Altre caratteristiche positive:

  • Commissioni molto basse
  • Facilità di utilizzo, trading veloce
  • Possibilità di acquistare e vendere criptovalute con fiat (valuta monetaria)
  • Ampia gamma di criptovalute
  • Elevata liquidità
 

E le Piattaforme trading italiane?

Il mercato degli investimenti in borsa è globale, così come lo sono le piattaforme, gli intermediari e i servizi. Non è necessario preoccuparsi che la piattaforma trading sia italiana: ciò che la qualifica come vantaggiosa non è la sua “provenienza”, piuttosto che il sito di trading rispetti determinate regole che possono renderlo più o meno affidabile.

Adesso hai una panoramica completa di come agire per iniziare a investire in una piattaforma di trading affidabile.

Qual è il prossimo passaggio che devi compiere per iniziare a raccogliere frutti del tuo investimento ed evitare di perdere soldi?

Studiare informazioni di valore del settore.

Puoi iniziare dalla masterclass gratuita “Commodities Spread Trading”: ben 70 minuti dove ti racconto tutto quello che c’è da sapere.

Il corso “Commodities Spread Trading” è totalmente gratuito ed è perfetto per chi muove i suoi primi passi nel mondo degli investimenti in borsa.

Tutto quello che devi fare è cliccare il link in basso:

https://go.alfiobardolla.com/commodity/masterclass/registrazione-form/ e accedere adesso.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Leggi anche

A cosa vuoi accedere?