Come scegliere un corso sugli investimenti immobiliari?

corso investimenti immobiliari
corso investimenti immobiliari

Perchè fare un corso sugli investimenti immobiliari?

Sono stato il primo in Italia a portare i corsi di investimento immobiliare e a mia volta sono stato corsista all’estero molte volte. Posso dirti innanzitutto che un corso ben fatto è un corso che ti permette di rientrare quasi subito dei soldi che hai speso.

Certo, con una condizione: che tu sia pronto a fare quello che il formatore ti dice. Vedi, i corsi sono un po’ come una palestra: molti si iscrivono pieni di buone intenzioni, ma pochi hanno la costanza di frequentare 3 volte alla settimana. Il risultato è che sono iscritti in palestra, si. Ma non sono più tonici di prima.

Il punto è che gli investimenti immobiliari comportano dei rischi e anche un solo passo falso può costarti davvero caro, non solo, può costarti tempo ed energie.

Un corso, quindi, non è altro che un acceleratore di risultati, non fa miracoli, ma di sicuro ti permette di accorciare la curva di apprendimento e ottenere risultati in modo molto più rapido.

Ecco perché credo che seguire un corso sugli investimenti immobiliari sia una mossa saggia:

– Il costo del non sapere è più alto. Se non si conoscono i dettagli degli investimenti immobiliari, è più probabile che si commettano errori costosi. E come tutti sappiamo, gli errori sono costosi.

Seguendo un corso sugli investimenti immobiliari, potrete imparare dagli errori degli altri ed evitare di commetterli voi stessi.

– Esistono metodi collaudati che possono farvi risparmiare tempo, denaro ed errori.

Un buon corso di investimento immobiliare vi insegnerà metodi comprovati per il successo. Questi metodi sono stati testati dal tempo e dai mercati. Possono farvi risparmiare il tempo e le spese di tentativi ed errori.

– Gli errori sono costosi. Lo abbiamo già detto, ma vale la pena ripeterlo: gli errori sono costosi, soprattutto nel mondo degli investimenti immobiliari. Un piccolo errore può costare migliaia di dollari, e spesso è così. Seguendo un corso sugli investimenti immobiliari, potrete evitare di commettere errori costosi.

– Ottieni un enorme vantaggio competitivo. Gli investimenti immobiliari stanno diventando sempre più competitivi, e per una buona ragione. In questo settore si possono fare molti soldi.

Seguendo un corso sugli investimenti immobiliari, otterrete un vantaggio sulla concorrenza, essendo più informati e meglio preparati a cogliere le opportunità che si presentano

Il costo dell’ignoranza?

Credo sia di gran lunga superiore al costo di un corso (di qualunque fascia di prezzo), ci sono metodi provati e testati che possono farti risparmiare tempo e denaro.

Quali sono i vantaggi di un corso?

Immagina due strade…

1. La strada un po’ più lenta che attraversano coloro che decidono di affrontare il percorso di diventare investitori immobiliari da soli, senza l’aiuto di nessuno. Inevitabilmente è un percorso che ti espone a qualche rischio in più perché, appunto, lo affronti da solo.

Oppure…

2. La strada un po’ più veloce, già battuta, con qualche rischio in meno, scelta da coloro che decidono di affidarsi a qualcuno competente di esperienze e che è in grado di indicare il percorso più adatto per avere il più alto ritorno possibile.

Entrambe le scelte vanno bene, semplicemente trai le tue conclusioni. Si tratta davvero di capire quanto tempo hai a disposizione, e quanto sei tollerante al rischio e agli errori in generale.

Lasciami solo dire che quando si tratta di qualcosa di nuovo, nella maggior parte dei casi, la cosa migliore da fare è seguire un professionista che già si trova nel punto in cui noi vorremo essere.

Perché investire proprio in immobili?

Sebbene esistano diversi tipi di investimenti immobiliari, tutti offrono il potenziale per ottenere forti rendimenti, un flusso di cassa stabile e la diversificazione

Oltre a questi potenziali benefici, l’investimento immobiliare presenta una serie di altri vantaggi che lo rendono un’opzione interessante per gli investitori.

Questi includono:

– Accesso alla leva finanziaria: Quando si acquista un immobile, in genere è possibile utilizzare la leva finanziaria per finanziare una parte del prezzo di acquisto. Ciò significa che puoi controllare un bene più grande a fronte di un investimento iniziale minore .

– Vantaggi fiscali: Il fisco consente agli investitori di dedurre una serie di spese associate alla proprietà e alla gestione di un investimento immobiliare. Queste deduzioni possono ridurre significativamente il carico fiscale complessivo

– Copertura dall’inflazione: Nel corso del tempo, il prezzo degli investimenti immobiliari tende a crescere a un tasso superiore a quello dell’inflazione. Ciò significa che i tuoi investimenti immobiliari, non solo, mantengono il loro valore nel tempo, ma ti forniscono una copertura contro l’inflazione

Ancora…

– Ritorno sull’investimento alto in un periodo molto breve. Ad esempio, in uno dei nostri corsi insegniamo una strategia (ormai da anni e che conta numerosi casi di successo) che permette a coloro che la seguono di ottenere un buon 30% in soli 3 mesi.

– Flessibilità e libertà. La cosa davvero bella, e forse la più importante è che quando raggiungi un certo livello, sei al 100% libero finanziariamente, il che significa che hai il controllo su ciò che decidi di fare delle tue giornate, sul tempo che decidi di dedicare al tuo lavoro e soprattutto sul tempo che decidi di dedicare a ciò che per te davvero conta.

Quindi, a questo punto la domanda è: perchè tante persone pensano sia difficile?

A tal proposito, ho individuato i due più grandi falsi miti:

– Troppo rischioso
Servono tanti soldi per iniziare

E sai cosa? Entrambe le affermazioni sono false, è se scegli un buon corso trovi le soluzioni a questi due grandi enormi falsi miti.

Perchè:

– No, non è più rischioso rispetto a qualsiasi altro tipo di investimento. Servono solo le giuste competenze.

– No, non servono grandi somme per iniziare, in alcuni casi puoi partire anche da zero (spieghiamo come fare nei nostri corsi), nella maggior parte dei casi bastano anche solo 30.000€.

La cosa importante di cui essere consapevoli è che l’investimento immobiliare è ancora oggi (e credo lo sarà per sempre) uno dei migliori modi per accrescere il proprio patrimonio e creare vere e proprie rendite passive.

E adesso, la domande delle domande per coloro che iniziano…

Masterclass Investire in Immobili

Scopri il Metodo FastFlipping™ che Io uso per Investire in Immobili e Guadagnare il 30% ad operazione

Da chi prendere le informazioni?

È importante fare ricerche e assicurarsi di ricevere informazioni da una fonte credibile.

Cosa significa credibile?

Semplicemente che sia un’azienda che abbia già uno storico positivo e di lungo termine e che sia capitalizzata.

Inoltre attento agli operatori del settore tipo agenti immobiliari , che di fatto non sanno fare operazioni, sanno compravendere case.

Ora, ecco quattro fattori da tenere in considerazione quando si sceglie un formatore per il proprio corso di investimenti immobiliari:

Fattore #1

– Si tratta di capire da chi stai ricevendo informazioni: da un coach che ha seguito qualche decina di persone nella sua vita o da qualcuno che ha creato un sistema che forma e guida i clienti?

Devi essere sicuro che le informazioni che ricevi provengono da qualcuno che sia credibile e che abbia alle spalle anni di esperienza.

Fattore #2

– Un altro aspetto da considerare è il capitale sociale dell’azienda con cui scegli di formarti. È un indicatore molto importante per capire da chi effettivamente stai comprando, inoltre ti consente di valutare l’affidabilità e soprattutto il valore delle informazioni che riceverai. Maggiore è il capitale sociale di un’azienda, maggiore è la sua credibilità.

Ancora…

Fattore #3

– Quanto può valere per te una formazione con qualcuno che ha già alle spalle operazioni immobiliari concluse per qualche milione di euro?

Probabilmente il valore è inestimabile.

Per quanto mi riguarda, ho costruito, e costruisco, una buona parte del mio attuale patrimonio, di oltre 40 milioni di euro, facendo investimenti nel settore degli immobili studiando e approcciando ogni tipo di operazione possibile: dalle aste agli stralci, passando per le cessioni di compromesso e i frazionamenti fino ad arrivare alle più recenti tecniche di rent to rent e di marketing immobiliare.

Tutto questo da oltre 20 anni.

Negli anni ho formato una squadra di professionisti che hanno imparato il mio metodo, lo hanno applicato in maniera sistematica e ora sono a disposizione di chi vuole imparare per condividere le loro strategie, le tecniche e tutta la loro esperienza in aula.

Coach che oltre a salire sul palco durante i corsi, tengono ogni giorno sessioni formative con i clienti perché una delle nostre mission è sì quella di istruire i corsisti e fare in modo che possano operare da soli, ma allo stesso tempo anche quella di non abbandonarli mai ed essere sempre a loro disposizione per una o più consulenze.

E poi parliamo di veri investitori immobiliari e proprio per questo le informazioni che riceverai non saranno solo teoriche, ma soprattutto pratiche, provenienti da chi opera davvero sul campo, con successo.

Fattore #4

– Arrivati a questo punto, esiste un fattore determinante per la scelta di un corso sugli investimenti immobiliari. Forse il più importante, ovvero, quanto può restituirti in termini di ritorno sull’investimento?

Sai cosa?

Penso che un buon prodotto debba restituire un guadagno pari a 10 volte il valore del corso.

Se ad esempio un seminario costa 1.000€, dovrai ottenere dalle successive operazioni almeno un guadagno di 10.000€.

Il tuo investimento nella formazione deve quindi essere ampiamente ripagato non solo dal patrimonio di conoscenze tecniche che acquisisci ma anche, e soprattutto, a livello di profitti, che ovviamente dipendono anche da quanto effettivamente applichi di ciò che hai imparato e dall’ impegno che ci metti.

Adesso, considera che con una singola operazione immobiliare puoi guadagnare almeno 20.000€.

E con le competenze acquisite puoi avviare operazioni sempre più interessanti.

A proposito di questo, ti voglio raccontare l’esempio di una mia corsista di immobili, Cristina, che era finita in quella che io chiamo “la ruota del criceto”: in precedenza aveva avuto diversi problemi finanziari che le avevano procurato una grande paura quando si parlava di denaro.

Così passava quasi tutto il tempo a lavorare, ma più lavorava, meno otteneva risultati.

Aveva il desiderio di aiutare la figlia a raggiungere il suo sogno, che era quello di diventare una ballerina, ma nonostante lavorasse tanto non poteva sostenere il costo della scuola di danza prestigiosa dove avrebbe voluto andare.

Si è iscritta ai miei corsi sugli immobili.

Nel giro di un anno ha acquistato una casa all’asta che poi ha rivenduto e due immobili a libero mercato che, una volta ristrutturati, ha venduto a un prezzo decisamente più alto ottenendo così un guadagno davvero notevole.

E ora che è diventata piuttosto esperta nel campo, continua nel suo percorso immobiliare, realizzando operazioni sempre più grandi dalle quali ottenere maggiori guadagni.

Tutto questo le ha permesso di migliorare la sua situazione economica, diventare libera finanziariamente e, soprattutto, di aiutare sua figlia a raggiungere il suo sogno.

Credi abbia fatto un buon investimento?

Ecco, valuta il corso guardando il ritorno medio che hanno coloro che lo hanno già frequentato in passato e se non è di almeno 10 volte il costo del corso, lascia perdere.

Iniziare un corso di investimento immobiliare in quattro passi

A questo punto è il momento di iniziare a fare sul serio.

Hai fatto le tue ricerche, e adesso sei pronto fare il grande passo.
Ma da dove cominciare? Quali sono i passi da seguire per essere sicuri di fare una buona scelta?

Ecco quattro passi per iniziare a frequentare il corso di investimento immobiliare che hai scelto.

1. Devi, prima di tutto, essere sicuro che il corso che stai per acquistare abbia tutti o la maggior parte dei fattori che abbiamo appena visto e che in definitiva contiene tutto ciò che serve per raggiungere i risultati che vuoi ottenere. Ci sono davvero molti corsi diversi, quindi prenditi il tempo necessario per trovare quello che fa per te.

Ad esempio puoi iniziare guardando la nostra Masterclass Gratuita sugli Investimenti Immobiliari.

Masterclass Investire in Immobili

Scopri il Metodo FastFlipping™ che Io uso per Investire in Immobili e Guadagnare il 30% ad operazione
  1. Una volta trovato il corso giusto per te mettiti in contatto con il formatore e fargli tutte le domande del caso. Soprattutto assicurati di sentirti a tuo agio e che sia davvero una persona da cui puoi imparare.

In azienda trovi una squadra specializzata, formata da me, attiva h24 che risponde ai tuoi dubbi e alle tue domande e che puoi contattare qui.

  1. Una volta scelto il corso, è ora di iniziare! Non procrastinate o rimandare: prima cominci, meglio è. La chiave del successo negli investimenti immobiliari è l’azione, quindi assicurati di mettere in pratica ciò che stai imparando.
  2. Infine, non dimenticare di continuare a imparare anche dopo la fine del corso. Il mondo degli investimenti immobiliari è in continua evoluzione, quindi è importante rimanere aggiornati sulle nuove tendenze e sugli sviluppi. Leggi libri, ascolta podcast, partecipa a incontri e conferenze: tutto ciò che serve per continuare a imparare e crescere come investitore

A tal proposito ho creato un intero percorso nel mercato immobiliare che tocca in modo dettagliato diversi livelli di competenze, esperienza e capacità.

Il primo corso si chiama “Investire in Immobili” ed è la base da cui partire perché presenta le prime fondamentali regole da seguire per diventare investitori.

I corsi avanzati successivi – “Corso in Stralci Immobiliari”, “Corso in Aste Immobiliari” e “Airbnb Business” – sono veri e propri approfondimenti che spiegano le specifiche di tutte le tecniche di investimento possibili.

Il mio suggerimento è di seguirli sempre tutti per una maggiore conoscenza del campo e, soprattutto, per avere la possibilità di ottenere notevoli guadagni con tutte le modalità.

Un ultimo consiglio

Nel settore immobiliare, l’apprendimento di tecniche complementari è la chiave del successo.

Scegliere un formatore che si concentra solo su un’area ti lascia in una posizione di svantaggio. 

Il punto è che più tecniche e strategie conosci più possibilità di successo hai.

Cosa significa?

Quando scegli il formatore assicurati che sia in grado di insegnarti diverse tecniche, tra cui le aste, il flipping immobiliare, gli NPL, gli stralci.

Perché?

Semplicemente non poni limiti all’apprendimento e non rinunci a tecniche che permettono di acquistare ad almeno il 50% di sconto.

Ad esempio, sei sai come utilizzare gli stralci, puoi acquistare immobili a un prezzo inferiore al loro valore di mercato, oppure, se sai come acquistare un immobile all’asta puoi risparmiare cifre importanti.

Con una formazione più completa sei pronto ad affrontare qualsiasi opportunità ti si presenta. Ad esempio, se ti concentri solo sui metodi tradizionali di compravendita degli immobili, potresti perdere un ottimo affare su un immobile messo all’asta.

Imparare il più possibile ti consentirà di sfruttare ogni singola opportunità.

In definitiva:

– Diventi un investitore più completo

– Sei in grado di fare scelte migliori

– Sei in grado di ottenere risultati importanti

Il prossimo passo?

Abbiamo creato una lezione online, che puoi seguire GRATIS, che ti mostra il Metodo FastFlipping™ che io uso per Investire in Immobili e Guadagnare il 30% ad operazione.

Masterclass Investire in Immobili

Scopri il Metodo FastFlipping™ che Io uso per Investire in Immobili e Guadagnare il 30% ad operazione
Leggi anche