Come investire in Bitcoin: Guida Introduttiva

Come investire in Bitcoin: Guida Introduttiva

Ora non è più un argomento caldissimo come un paio di anni fa ma, nonostante questo, via email e social ricevo tantissime domande sulle criptovalute e sui Bitcoin, la moneta virtuale più famosa in assoluto.

Domande del tipo:
“Come investire in bitcoin in modo sicuro?”
“Conviene investire ancora in bitcoin?”


In particolare, tutti mi chiedono se, dopo il boom di inizio 2018, cioè quando è arrivato a toccare un valore intorno ai 17.000 dollari, seguito da una discesa vorticosa fino ai 3.500 dollari di fine 2018 e una ripresa con l’attuale valore superiore agli 8.000 dollari, si tratta solo di una bolla o se invece ha ancora senso investire. E in quest’ultimo caso, come ovviamente farlo.

Quello che devi sapere è che Alfio Bardolla Training Group, nel Novembre 2017, è stata la prima azienda di formazione finanziaria a organizzare il primo e il più grande corso di Trading sulle Criptovalute in Italia: un seminario che ha avuto subito un enorme successo con oltre 300 persone in sala.

Questo corso ovviamente è ancora presente nel nostro percorso di trading perché quello delle criptomonete è un mercato che davvero può portare a notevoli guadagni.

Chi partecipa infatti acquisisce una conoscenza ampia e profonda dell’intero fenomeno delle criptovalute che gli permette di tradare come in qualsiasi altro mercato, specialmente quello del forex.

Tradare le Criptovalute

L’unico corso che svela come tradare le cripto e la teoria della blockchain.

Tradare le Criptovalute

L’unico corso che svela come tradare le cripto e la teoria della blockchain.

Durante il corso, i nostri coach esperti spiegano non solo le tecniche e le dinamiche ma anche quelli che sono i modi per poter guadagnare di più. Uno di questi ad esempio è la leva, cioè la possibilità che il broker ti dà di moltiplicare il capitale con cui vuoi andare a mercato per fare un’operazione.

Ti faccio un esempio: all’epoca della prima edizione del corso “Tradare le Criptovalute” i corsisti hanno acquistato Bitcoin a leva 20. Considera che in quel momento, il valore del Bitcoin era poco sotto gli 8.000 dollari. Dopo soli 2/3 mesi il valore è salito a 14.000 dollari con un incremento di circa 6.000 Dollari (oltre il 75%). 

Questo significa che chi, al mio corso, ha comprato un Bitcoin a 8.000 dollari con leva 20 ha guadagnato circa 120.000 dollari (6.000 x 20 = 120.000).

Un risultato straordinario e notevole, non trovi?

Oggi però il valore è tornato intorno agli 8.000 dollari, quindi ha ancora senso investire?

Provo a spiegarti quello che penso per punti:

1. LE CRIPTOVALUTE POSSONO VALERE DI PIU’ DELLE AZIONI

Le criptovalute, tra cui il Bitcoin ovviamente, possono valere infinitamente di più rispetto alle azioni. Se ad esempio le azioni possono guadagnare il 5/10/12% medio ogni anno, le cripto possono arrivare fino al 30% o addirittura al 100% ogni anno rendendo quindi le persone letteralmente ricche con relativamente pochi soldi investiti. Per questo sono una realtà che affascina molto.

2. DIVERSE FASI DI CRESCITA

In circa 2 anni, il Bitcoin ha seguito diverse fasi: crescita incredibile, lungo periodo di ribasso e ora lenta ma costante risalita

Specialmente durante i mesi della prima fase di salita, quella arrivata a toccare margini incredibili, molte persone hanno investito senza avere grosse conoscenze del fenomeno delle criptovalute, ma pensando più che altro ad un guadagno facile.

3. SEGUIRE I TREND DI MERCATO

La cosa importante e che ha molto senso fare è seguire il mercato. Quindi finché è long (cioè il valore della criptovaluta è in crescita) conviene comprare, quando invece è short (cioè il valore è in ribasso) allora conviene vendere. 

Attenzione però, quello che devi sapere è che ad un certo punto, proprio come è accaduto nel 2018, il trend potrebbe invertire e allora dovrai essere pronto a cogliere i segnali di inversione. Sai Perché? Perché anche dalla caduta del valore di una criptovaluta è possibile guadagnare andando short (e cioè vendendo).

La verità quindi è che a te, così come a me, non deve molto interessare che il valore del Bitcoin salga all’infinito: basta che salga o che scenda, perché più lo fa, in una direzione o nell’altra, e più tu guadagnerai.

Per guadagnare facendo trading sui bitcoin e le altre criptovalute, hai bisogno di saper usare le giuste strategie e riconoscere i segnali di inversione.

Improvvisarti trader senza avere competenze non è una mossa che porta a grandi risultati. 

Nel trading infatti non si vive di speranze e se chi ha comprato all’inizio ci ha guadagnato con il semplice “Buy and Hold” (compra e mantieni), non è detto che la cosa si ripeta allo stesso modo. Se il trend inverte all’improvviso e tu, non sapendo riconoscere i segnali, compri o vendi nel momento sbagliato, potresti andare in perdita, e anche di tanto. 

Se invece impari le giuste strategie e poi ti metti in gioco, i rischi sono sotto controllo e i guadagni possono essere incredibili.

Inoltre, voglio ricordarti un aspetto fondamentale nel trading in generale, quindi anche nel mercato delle criptovalute: la PSICOLOGIA. 

Il giusto atteggiamento mentale è fondamentale per tradare senza farsi prendere dalle diverse emozioni che si possono vivere, che sono completamente opposte tra loro e che sono sicuramente nemiche dei risultati del trader: dall’ansia all’euforia, dalla tristezza alla gioia, dalla speranza alla delusione, ecc.

Se vuoi investire in Bitcoin e più in generale nel mondo delle cripto, allora investi prima su te stesso e sulle tue conoscenze.

Tradare le Criptovalute

L’unico corso che svela come tradare le cripto e la teoria della blockchain.

Tradare le Criptovalute

L’unico corso che svela come tradare le cripto e la teoria della blockchain.

Chiudi il menu
×
×

Carrello

WEBINAR GRAUTITO

Come sono diventato ricco con il trading

VUOI CREARTI
UN REDDITO ALTERNATIVO
NEL 2019?