Trading: differenze tra azioni e futures

Trading: differenze tra azioni e futures

Tra le persone c’è un po’ di confusione quando si parla di trading. Ho creato una serie di articoli per fare chiarezza sui vari strumenti.

Per esempio é importante fare la differenza tra Azioni e Futures. È su questo che vorrei concentrarmi con te oggi.
Per imparare a guadagnare con questi strumenti, prima di tutto bisogna conoscere le caratteristiche delle une e degli altri, e quindi il ruolo che possono avere nell’ambito del tuo investimento.

Differenza tra Azioni e Futures

Azioni e Futures hanno 2 differenze principali.
1. La prima e più importante differenza è che quando si parla di Azioni, un trader “possiede” una Azione, mentre, quando si parla di Futures, si “sottoscrive un contratto”.
Questo vuol dire che quando compriamo una Azione compriamo letteralmente “un pezzo” dell’azienda in cui stiamo investendo. Da qui il nome “Azioni”: diventiamo a tutti gli effetti azionisti della compagnia (anche se di una piccolissima parte), diventando quindi, di fatto, soci di minoranza della società.
Nel caso dei Futures invece stabiliamo di acquistare (o vendere) un certo prodotto ad un determinato prezzo, una volta arrivati alla scadenza. Di fatto, stipuliamo un contratto che rappresenta una sorta di “scommessa” con la controparte.

trading in commodities

Trading in Commodities

Scopri un sistema facile, profittevole e alla portata di tutti per guadagnare con le materie prime.
SCARICA GRATIS

 
2. I Futures hanno una scadenza limitata nel tempo: sono contratti che prevedono una data specifica, e quindi un mese e un anno dopo il quale scadranno e non saranno più validi. Le Azioni invece non hanno nessuna scadenza: finché la società è aperta e quotata sul mercato, il titolo oscillerà in base all’andamento, ai bilanci, alle news e così via.
Ho creato un percorso di formazione sul Trading, e in particolare un corso specifico sul Trading in Commodity.
Non troverai un altro corso cosi’ in Italia. Trader esperti ti spiegheranno le tecniche e le piattaforme per investire in materie prime, ovvero le Commodity, che sono di fatto contratti Futures.
Non imparerai ad investire in modo normale, ma utilizzando una tecnica molto intelligente che è chiamata Spread Trading. In poche parole, non acquisti il contratto, ma acquisti solo la differenza tra il valore attuale e il valore atteso.
Il beneficio è di avere meno rischi, meno esposizione, più guadagni. E che ti bastano solo 30 minuti al mese di trading per fare performance degne di un professionista.
Te lo dico perché se sei interessato a questo mondo potresti toccare con mano la possibilità di guadagnare molto con questi strumenti, per poi avere più tempo per te e per i tuoi cari, e per essere libero di raggiungere tutti gli obiettivi che hai nella tua testa.
Se sei curioso e ti informi su questi argomenti, come stai facendo adesso, sei sicuramente sulla strada giusta.

trading in commodities

Trading in Commodities

Scopri un sistema facile, profittevole e alla portata di tutti per guadagnare con le materie prime.
SCARICA GRATIS

 
Alla tua libertà finanziaria.
Alfio Bardolla

Chiudi il menu
×

Carrello

WEBINAR GRAUTITO

Come sono diventato ricco con il trading

VUOI CREARTI
UN REDDITO ALTERNATIVO
NEL 2019?