Routine Mattutina di Successo: Ecco le 7 Abitudini Fondamentali

Routine Mattutina di Successo: Ecco le 7 Abitudini Fondamentali

In questi anni ho conosciuto tante persone di successo: da chi gestisce 400 aziende in poche ore settimanali, a Presidenti chiamati a guidare una nazione, a imprenditori illuminati.

In tutti loro ho notato una costante: una pianificazione attenta e un execution impeccabile. 

“Pianifica il tuo futuro, perché quello è il posto dove andrai a vivere”

Dopo aver pianificato e aver visualizzato il proprio futuro e i propri obiettivi, si avvicinano ogni giorno ai propri obiettivi. 

La Routine del mattino serve proprio a questo: grazie all’effetto compound, poche e semplici azioni ogni giorno generano risultati eccezionali. 

In questo articolo voglio mostrarti la mia personale routine del mattino, la stessa che negli anni mi ha permesso di fondare +29 aziende, quotare la mia azienda principale in Borsa e aiutare migliaia di persone a diventare libere finanziariamente. 

Voglio precisare però che non esiste una ricetta magica: ogni routine va cucita su misura, va testata e adattata alle proprie esigenze. Nel mio nuovo libro “Ricco Prima delle 8 ti mostro come anche tu puoi creare la tua routine del mattino in pochi semplici passi. 

E tu? Oggi hai fatto qualcosa per essere un passo più vicino ai tuoi obiettivi?

 

1. Meditare: un’azione, innumerevoli benefici

Per anni ho pensato che meditare fosse una perdita di tempo, fosse noioso o inutile. 

 

Poi un giorno ho voluto provare: se il 90% dei CEO della Silicon Valley medita, ci sarà un motivo!

Non è stato facile iniziare e non credo ancora di essere diventato un “meditatore professionista”. 

All’inizio la mia mente vagava continuamente, mi annoiavo e la pratica mi sembrava inutile, poi però con la pratica chiunque può diventare bravo e iniziare a trarne beneficio. 

Quali benefici? 

Se dovessi riassumere la meditazione in una singola motivazione, sarebbe la serenità: meditare ha fatto la differenza nella mia vita, mi sento davvero in controllo di quello che mi accade. 

Poi ci sono i vantaggi a livello fisico: 

  • l’insula e la corteccia prefrontale (le aree del cervello deputate al coordinamento di memoria e azioni complesse) mostrano un volume aumentato, probabilmente a causa del rafforzamento delle connessioni neurali implicate
  •  l’amigdala (coinvolta nell’elaborazione delle legate alla paura) risulta di spessore diminuito. 
  • La meditazione aumenta la capacità di controllare le risposte fisiologiche di base, come le infiammazioni e i livelli di ormone dello stress nel sangue

I benefici sulla mia quotidianità, infine, sono colossali:

Infine ci sono i vantaggi sulla mia quotidianità: 

  • meditare sta alla nostra mente come una ricarica al cellulare: appena finito mi sento talmente bene che sarei pronto a pormi nuovi obiettivi;
  • inizio la giornata con una riduzione dello stress, non con il suo aumento;
  • di fronte agli imprevisti e agli ostacoli sono più sereno e focalizzato;
  • quando mi concentro su qualcosa, riesco a isolarmi da tutto il resto con maggiore facilità;
  • riesco a mantenere il mio focus più a lungo di prima;
  • percepisco tante delle distrazioni che prima mi seducevano facilmente come meno importanti e riesco a ignorarle senza rimpianti
mockup-3-2019-VECT

Il mio nuovo libro "Ricco prima delle 8"

Richard Branson, Tim Cook e imprenditori billionari mi hanno raccontato i segreti del loro successo. In questo libro ho racchiuso i loro insegnamenti e quello che ho imparato provando in prima persona queste abitudini.

 
mockup-3-2019-VECT

Il mio nuovo libro "Ricco prima delle 8"i

Richard Branson, Tim Cook e imprenditori billionari mi hanno raccontato i segreti del loro successo. In questo libro ho racchiuso i loro insegnamenti e quello che ho imparato provando in prima persona queste abitudini.

 

2. Ascolto Audio Ipnotici: 

L’ascolto di Audio Ipnotici mi permette di migliorare la meditazione: non essendo un meditatore esperto ho bisogno di una guida che corregga la mia mente quando vaga. 

Non è necessario ascoltare audio ipnotici, si può anche ascoltare musica rilassante. 

Con una traccia sonora nelle orecchie, seguo i miei pensieri con più facilità e sprofondo in tutti quelli che riguardano la mia vision: è durante questo tempo che rifletto sui miei goal, soppeso l’opportunità di aggiungerne altri o di cambiarli, valuto se la mia vita sta andando nella direzione che desidero e se il modo in cui sto agendo mi permette di rispettare le mie priorità.

3. Visualizzazione: 

So già quello che stai pensando: la visualizzazione è una pratica da sciamani o da guru indiani. E invece no. 

Le neuroscienze hanno dimostrato come grazie ai neuroni specchio, un’azione vividamente immaginata viene elaborata dal nostro cervello come un’azione vissuta realmente. 

Ecco spiegata la potenza della visualizzazione. 

Senza contare che la visualizzazione ormai è una pratica entrata in uso anche tra gli atleti professionisti. 

Quante volte prima di una gara di sci hai visto gli atleti fare movimenti come se fossero già in gara?

4. lettura

È una delle armi segrete che mi ha permesso di diventare quello che sono oggi. Imparare costantemente deve essere una prerogativa dell’essere umano. 

Ogni mattina dedico 30 minuti alla lettura di libri di business, coaching e alla formazione. 

Riesco a mantenere un ritmo di 3 libri alla settimana. 

Spesso si tratta di libri in inglese, così riesco ad abbinare la mia passione per la lettura alla necessità di comprendere una nuova lingua, senza dovervi dedicare del tempo appositamente, cosa che probabilmente non farei.

Preferisco leggere sul mio Tablet Kindle, in modo da dover evitare i tempi di attesa e avere il testo nell’immediato. 

5. Esercizi Tabata

Quando ho chiesto a Richard Branson quale fosse il miglior modo per essere produttivi lui mi ha risposto “allenarsi”. 

Non si tratta di una risposta di comodo, ma di un vero e proprio modo per avere successo negli affari. 

L’esercizio fisico ti permette di aumentare i tuoi livelli di energia durante la giornata, di sviluppare il tuo carattere e di acquisire quelle caratteristiche fondamentali per il tuo lavoro (resilienza, reattività, autostima, disciplina…)

Non essendo mai stato un fan dell’esercizio fisico ho deciso di utilizzare un protocollo ad alta intensità.

Questo sistema è stato elaborato dal dottor Izumi Tabata mentre cercava di migliorare le

prestazioni della squadra olimpica giapponese di pattinaggio.

Le sue ricerche l’hanno portato a scoprire che un allenamento “interval training” come quello che aveva studiato consentiva agli atleti di migliorare non solo la capacità aerobica, ma anche quella anaerobica (del 28%): tradotto, significa che eseguire questi esercizi non aiuta solo a perdere peso e a rafforzarsi, ma influisce positivamente anche sul sistema cardiovascolare 

6. Doccia Ghiacciata

Questa è l’abitudine che più volte viene vista come “strana” o “difficile”, ma non è così. 

Esistono tonnellate di studi che dimostrano come la doccia ghiacciata abbia effetti benefici sull’energia, sull’umore, sul sistema immunitario e in tutto il corpo

Le sensazioni alla fine della doccia ghiacciata poi sono impagabili: muscoli come nuovi, energia alle stelle, mente chiara e sensazione di poter fare più o meno qualsiasi cosa.

Una volta che inizi, non potrai più farne a meno. 

7. Le 3 cose più importanti 

Dopo essermi allenato e aver schiarito la mente con una bella doccia ghiacciata, è il momento di sedermi alla mia scrivania e pensare alle cose da fare. 

La mia agenda non è giornaliera: non permetto al caos delle urgenze di dettare l’andamento della mia giornata. 

Sono abituato a ragionare in cicli di 18 mesi e seguire un’attenta pianificazione: però ogni giorno dedico 15 minuti nell’identificare le 3 cose più importanti della giornata. 

In questo modo nessuna urgenza o interruzione potrà farmi dimenticare cosa è realmente importante. 

È inutile avere una to-do list infinita in cui le cose più importanti si mimetizzano con quelle meno importanti. 

Alla tua Libertà Finanziaria

Alfio Bardolla

mockup-3-2019-VECT

In arrivo "Ricco prima delle 8"

Richard Branson, Tim Cook e imprenditori billionari mi hanno raccontato i segreti del loro successo. In questo libro ho racchiuso i loro insegnamenti e quello che ho imparato provando in prima persona queste abitudini.

 
mockup-3-2019-VECT

Il mio nuovo libro "Ricco prima delle 8"

Richard Branson, Tim Cook e imprenditori billionari mi hanno raccontato i segreti del loro successo. In questo libro ho racchiuso i loro insegnamenti e quello che ho imparato provando in prima persona queste abitudini.

 
Chiudi il menu
×
×

Carrello

VUOI CREARTI
UN REDDITO ALTERNATIVO
NEL 2019?