Perché Trump e Hillary potrebbero farti guadagnare

Perché Trump e Hillary potrebbero farti guadagnare

Negli ultimi mesi è successo di tutto: gli attentati terroristici in Europa, il voto Brexit, il tentativo di colpo di Stato in Turchia. Eppure nelle scorse settimane Wall Street ha toccato nuovi massimi storici.

Ti faccio una domanda: hai guadagnato con questo movimento del mercato? Se la risposta è no, non ti disperare, mettiti comodo, e continua a leggere.
Ti spiegherò come la Borsa americana può ancora darti grandi soddisfazioni.

Ok, diciamo che non sei pratico di investimenti azionari

La prima cosa che devi sapere è investire in borsa non è un gioco. Se giochi perdi. Tu devi imparare ad investire, ed è una questione molto diversa.
Molti anni fa, quando ancora in Italia non c’erano corsi di full immersion su come investire in borsa, sono andato negli Stati Uniti a seguire i  corsi di trading del guru del momento. Adesso tu puoi risparmiarti il viaggio, perché i miei corsi in Italia racchiudono quello che c’è da sapere per cominciare.  Ma non divaghiamo.
Anche se non hai studiato Economia, anche se non hai amici che lavorano in banca, anche se non leggi quotidiani di finanza tutti i giorni, puoi guadagnare con il trading in Borsa. Ti faccio un esempio concreto alla portata di molti, ed è composto da due elementi.
Il primo elemento: in agenda a Novembre c’è un evento molto importante, le elezioni presidenziali americane. Vincerà Hillary Clinton o vincerà Donald Trump?
Il secondo elemento sono le opzioni, strumenti di investimento diffusissimi nei mercati Usa ma anche in Europa.
Chi fa soldi con il trading, investe in opzioni. Perché le opzioni permettono di guadagnare tanto sia quando il mercato si muove al rialzo sia quando lo fa al ribasso e sia quando i prezzi non hanno una direzione.

Quindi come fai a guadagnare dalle elezioni americane?

I sondaggi danno favorita la Clinton, ma a noi interessa relativamente. Si sentono esperti di grandi case d’affari affermare che se vincesse Hillary il mercato rimarrà impostato positivamente, mentre l’elezione di Donald Trump porterebbe scompiglio e negatività sui mercati.
Altri ricorrono ad analisi statistiche di lungo periodo per prevedere se le Borse vanno meglio o peggio con il passaggio di consegna tra leader di uno stesso partito, oppure per dire se Wall Street si comporta più virtuosamente negli anni a guida democratica o in quelli sotto la leadership repubblicana.
libri

trading in Opzioni

Tutto quello che devi sapere sulle opzioni e che non hai mai pensato di chiedere.
SCARICA GRATIS

 
Sai cosa ti dico? Che a bene vedere, cioè filtrando i risultati per gli effetti disturbanti di trend economici o problemi geopolitici in giro per il mondo, non esiste poi una correlazione importante tra l’appartenenza politica del Presidente e l’andamento di Wall Street, soprattutto se lo si guarda con un orizzonte di medio e lungo termine.
Un solo dato sembra certo: la volatilità del mercato azionario Usa, oggi molto bassa, è destinata a salire andando verso l’appuntamento di inizio novembre del voto presidenziale. E così farà probabilmente anche nelle settimane post elezioni.
In altre parole, il mercato si muoverà violentemente. E questo movimento può essere sfruttato sia con la tecnica dello Straddle, che con  l’acquisto di opzioni sul Vix. Non ti spaventare per i termini. E’ tutto molto più semplice di quello che può sembrare.
Se vuoi sapere bene come funzionano, ti aspetto ai miei corsi. Ora te lo accenno a grandi linee.
Ti spiego come funziona.

TRA CLINTON E TRUMP, VINCE STRADDLE

Sulle opzioni sul Vix ti riassumo solo pochissimi concetti. Il Vix, che è l’indice a cui queste opzioni sono agganciate, è una sorta di misura della volatilità, per così dire dell’agitazione, di Wall Street. Quando la Borsa fa movimenti rapidi e importanti, al rialzo e ancora più al ribasso, la volatilità aumenta e quindi aumenta il Vix. Quindi se hai in tasca un’opzione call (che punta la rialzo) su questo indice guadagni sia che il mercato salga sia che scenda a condizione che il movimento sia rapido o deciso.
Della tecnica dello Straddle ne ho già parlato anche nel mio ebook “Trading in opzioni”. Se non l’hai ancora scaricato, puoi farlo da qui.
Lo Straddle è una strategia in opzioni che ti permetterà di guadagnare se un indice azionario come l’S&P500 o un’azione a cui è agganciata si muove in modo marcato in una direzione senza sapere in anticipo quale sia la direzione stessa. Questa strategia, composta dall’acquisto simultaneo di un’opzione put (punta al ribasso) e una call, ha il vantaggio di poter essere applicata ogni qual volta ti aspetti che una Borsa o un titolo subisca una forte variazione di prezzo ma non sai in quale direzione.
Quando utilizzerai questa strategia ? Ad esempio prima che giungano importanti notizie su di una determinata azienda o su un determinato mercato. Ed è proprio quello che succederà quando si conoscerà il nome del vincitore delle elezioni.
Non mi importa sapere se le notizie saranno buone o cattive, se ha vinto Clinton o Trump, quello che mi importa è che queste notizie “impattino” sul titolo! E il nome del nuovo presidente della nazione più potente al mondo sembra avere proprio le carte in regola per farlo. E poi, se seguirà poco o niente, è molto probabile che si riuscirà a chiudere la posizione con una perdita molto limitata se non addirittura con un piccolo guadagno. Ti svelo un piccolo segreto: in questo momento opzioni call e put legate allo S&P500 e sul Vix sono a buon mercato perché nelle ultime settimane Wall Street si è mossa poco e quindi la volatilità è bassa.
Quindi ci troviamo in una situazione doppiamente favorevole.
Le opportunità sono alla tua portata, ma devi sviluppare la tua educazione finanziaria.
Ti lascio con questa domanda: sei pronto a fare i soldi, oppure stai aspettando che qualcuno li faccia al posto tuo?
libri

trading in Opzioni

Tutto quello che devi sapere sulle opzioni e che non hai mai pensato di chiedere.
SCARICA GRATIS

 
Alla tua Libertà Finanziaria
Alfio Bardolla

Chiudi il menu
×

Carrello

WEBINAR GRAUTITO

Come sono diventato ricco con il trading

VUOI CREARTI
UN REDDITO ALTERNATIVO
NEL 2019?