Il Secondo Passaporto e l’Offshore: tutto quello che devi sapere

Il Secondo Passaporto e l’Offshore: tutto quello che devi sapere

Mentre scrivo siamo ad aprile 2020 e la situazione in Italia non è delle migliori. Il Coronavirus ha avuto un impatto non solo sulla salute del nostro Paese ma anche sull’economia. 

Come hanno reagito i ricchi? Quali strategie hanno adottato per proteggere il proprio patrimonio?

In questo articolo ti parlerò di una delle tecniche che hanno adottato per far fronte a questa emergenza nel migliore dei modi: il secondo passaporto e i conti Offshore.

Perché avere più di un passaporto e Conti Offshore?

Quando inizi ad avere un patrimonio consistente diventa importante limitare il rischio di valuta

Il rischio di valuta non è altro che il rischio che corriamo a causa delle oscillazioni di prezzo della valuta e dell’economia del rispettivo Paese. 

Queste oscillazioni di alcuni punti percentuali sono irrilevanti su patrimoni di poche migliaia di euro, ma diventano importanti quando parliamo in termini di milioni. 

Ecco perché avere più conti Offshore, ovvero conti “nascosti” in altri Paesi, e più passaporti diventa interessante per i ricchi e i super ricchi.


È legale avere più passaporti e Conti Offshore?

Voglio abbattere questo mito su cui c’è molta confusione in Italia: è legale avere più di un passaporto così come avere più conti Offshore

Una volta che i soldi vengono dichiarati nel Paese in cui sono prodotti (esempio in Italia) sei libero di muoverli nel modo in cui desideri. Non sei vincolato a spenderli o a tenerli nel Paese in cui li hai prodotti. 

Pensaci un attimo, se così fosse non potresti comprare il tuo Iphone, il tuo computer e il 90% di quello che hai in casa. 

Per cui è assolutamente legale (e giusto) avere più conti Offshore per difendere il proprio patrimonio.


Come ottenere un secondo passaporto

A questo punto ti starai chiedendo come fare a ottenere un passaporto di un Paese in cui vuoi investire i tuoi soldi (o in cui hai programmato di investire in futuro).

Prima di tutto c’è da fare una precisazione: siamo fortunati ad essere in Europa perché con la semplice carta d’identità o passaporto possiamo andare praticamente ovunque.

Ho amici russi e indiani che non hanno questi vantaggi e hanno bisogno di due o tre passaporti differenti.

Come ottenere un secondo passaporto?

Esistono tantissime tecniche e strategie da usare.
I modi più comuni sono:

  • Far nascere i propri figli in quel Paese (attento: non vale in tutti i Paesi).
    Un mio amico, ad esempio, ha fatto nascere un figlio a Cipro, uno in UK e un altro negli USA. 
  • Aderire a programmi d’investimento specifici
    Esistono alcune banche, come ai Caraibi e nei Paesi vicini, dove ti basta aderire a determinati programmi di investimento (ad esempio investimenti immobiliari) per avere automaticamente diritto ad un passaporto.  
  • Per naturalizzazione.
    Ad esempio se si hanno parenti originari di altri Paesi 
  • Per trasferimento.
    La Svizzera lo da a chi vive da almeno 10 anni, l’Inghilterra 5


Come e Dove aprire un Conto Offshore

Oggi più che mai le persone sentono la necessità di aprire diversi conti per proteggere il proprio patrimonio. 

Ma come fare ad aprire un conto Offshore? 

La globalizzazione ha reso difficile lo spostamento di grosse quantità di denaro all’estero. 

Il mio consiglio è di affidarsi a delle strutture societarie che ti permettono di tenere i soldi in posti facilmente accessibili (presta sempre attenzione al grado di protezione offerto).

Capita spesso, infatti, che le persone mettano i soldi ad esempio in Belize e poi non sappiano più come riportarli indietro. 

In che Paesi conviene mettere i soldi?

Sicuramente consiglio di pensare alla Svizzera, a Singapore e a Hong-Kong. 

Anche se è meglio spostarli nei Paesi in cui fai affari o con cui hai dei legami.

Ad esempio, se tu avessi una moglie dominicana sarebbe normale spostare una parte del tuo capitale in Repubblica Dominicana.


In questo articolo ti ho spiegato quali sono i vantaggi di avere più di un passaporto e dei conti offshore e come ottenerlo e aprirli.

Non credere però che i soldi immessi in un conto Offshore non siano tracciati. 

Al giorno d’oggi la circolazione del denaro è globalizzata ed è, quindi, facile risalire alle informazioni di tracciamento del denaro. Anzi, grandi somme di denaro destano più sospetti se vengono mosse all’estero che se rimangono nel Paese di origine. 

Ecco perché avere conti Offshore non serve a proteggere i soldi derivanti da attività poco chiare, ma è un modo legale e onesto per proteggere il proprio patrimonio. 

Alla tua Libertà Finanziaria,
Alfio Bardolla

psicologia-denaro-ebook

Psicologia del denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.

psicologia-denaro-ebook

Psicologia del denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.

Chiudi il menu
×
×

Carrello

Qual è il tuo potenziale guadagno?