Come creare e mantenere una routine mattutina per ottenere risultati

Come creare e mantenere una routine mattutina per ottenere risultati

Per diventare ricco, e quindi libero finanziariamente, devi mettere dedizione, impegno, sforzo e voglia di imparare nella tua quotidianità ma, soprattutto, devi modificare ciò che hai fatto fino ad oggi attraverso una routine mattutina.

La maggior parte delle persone che raggiungono i propri obiettivi, come ad esempio Richard Branson, ha ottenuto risultati straordinari creando le giuste abitudini, ovvero una routine mattutina.

Non esiste una soluzione uguale per tutti, perché ogni persona è diversa e deve trovare la propria, ma ci sono alcuni punti da cui anche tu puoi partire. 

Quello che ho imparato in questi anni è che tutti hanno una routine mattutina, cioè una routine del mattino che va dalle 5.00 alle 7.00, le ore più preziose della giornata.

Svegliarsi a quell’ora, infatti, ha un impatto positivo sulla capacità di ognuno di noi di rimanere focalizzato e di perseguire obiettivi a lungo termine. 

I 3 vantaggi di una Routine mattutina

Svegliarsi presto, ti permette, quindi, di lavorare e sviluppare tre macro aree:

  • Visione: lo scenario che immagini per te nel futuro, dove vuoi andare, come vuoi essere. Puoi fissare in piena libertà quali sono i tuoi obiettivi, quali traguardi raggiungere e avere una maggiore consapevolezza di te
  • Tempo: hai 2 o 3 ore in più per occuparti in tranquillità di tutto ciò che davvero conta e che metti costantemente da parte
  • Energia: è il tuo carburante, nonché la risorsa che ti permette di andare avanti e di farlo con ritmo, entusiasmo, carica e passione. Molti imprenditori nelle prime due ore fanno allenamento fisico e traggono benefici per la loro salute e spunti per avere migliori abitudini alimentari. 

 Avere una routine mattutina non ti porterà a risultati straordinari in tempi brevissimi, ma l’importante è iniziare e non demordere. 

Hai mai sentito parlare della regola dell’1%?

1% di progresso + costanza + tempo = risultati.

Fare ogni giorno un’azione, piccola, anche per pochi minuti, coerente con la tua visione, renderà la tua vita migliore e sempre più vicina a quella che immagini.

Scarica il mio ebook gratuito “Ricco prima delle 8” , da consultare direttamente sul tuo smartphone, per scoprire quali sono le migliori abitudini da avere appena sveglio.

Un esempio pratico per la tua routine mattutina

Ecco un esempio pratico per te: se nella tua visione hai deciso di essere in forma e con un fisico atletico, avrai di sicuro già pensato di mangiare in modo sano ed equilibrato e di fare allenamento almeno tre volte a settimana (ad esempio lunedì, mercoledì e venerdì). 

Cosa fare quindi?

Comincerai la tua routine facendo una piccola azione ogni giorni, anche nei giorni “liberi”, magari qualche minuto di stretching o una passeggiata veloce in mezzo alla natura. 

Ogni scelta che farai sarà infatti un piccolo passo, un 1% in più, verso la versione migliore di te. Tutto questo ti farà sentire vincente e in grado di perseguire i tuoi obiettivi, aumentando così la tua sicurezza e la tua autostima giorno dopo giorno. 

Ricorda, però, che nulla dà risultati immediati. Qualsiasi obiettivo si raggiunge per piccoli passi, eseguiti con costanza e applicando la regola dell’1%. 

Prenditi del tempo per te stesso e rifletti sulle cose che consideri veramente importanti per la tua crescita personale e per fare il punto sul percorso che stai intraprendendo. 

Tutto questo è essenziale per rimanere allineato con la tua visione e con la lista di priorità su dove vuoi mantenere il tuo focus, come racconto in questo articolo.

Fai come i ricchi: scrivi i tuoi obiettivi perché questo ti aiuta a concentrarti sulle tue ambizioni, rendendole più concrete e, dunque, più raggiungibili, sprecando meno tempo ed energia. 

Come scegliere gli obiettivi da scrivere

Innanzitutto in base alla tua visione. 

Poi puoi basarti su quelle che io chiamo le attività Ultra High Emotional Value e Ultra High Money Value: le prime consentono di vivere emozioni indimenticabili; le seconde di portare il tuo reddito a un altro livello. 

Le altre attività che ha senso considerare, anche se danno risultati leggermente inferiori, sono quelle High Emotional Value e High Money Value

Ti faccio degli esempi validi per me: un’attività Ultra High Emotional Value è stata andare con la mia famiglia a visitare il villaggio di Babbo Natale in Lapponia.

Un’attività  High Emotional Value potrebbe essere assistere alla partita di calcio di mio figlio il sabato pomeriggio.

Allo stesso modo, un’attività Ultra High Money Value è stata la quotazione della mia azienda Alfio Bardolla Training Group in Borsa, mentre preparare un piano per acquistare e rivendere un immobile è ormai un’attività High Money Value

Quanto ci vuole per formare un’abitudine? 

Per trasformare un’azione in abitudine servono 21 giorni, secondo la teoria degli anni 60 dei più famosi coach americani, o 66 giorni, in base a ricerche più recenti. In ogni caso direi un tempo più che ragionevole visti i benefici. 

C’è un ultimo consiglio che voglio darti per fissare la tua nuova abitudine. 

Si chiama “Regola dei 2 minuti” ed è di James Clear: 

Se vuoi consolidare una nuova abitudine, è necessario che i primi due minuti dell’azione che intendi compiere siano semplici. Altrimenti, più che un’abitudine, avrai a che fare tutte le volte con una sfida. 

Si tratta di stabilire una sorta di “rituale” in linea con la tua nuova abitudine, che ti consenta di percepirla subito come piacevole e vantaggiosa

Se il rituale va a buon fine, sarà per te più facile continuare a ripetere quell’azione e trasformarla in abitudine.

“Routine mattutina”, “Regola dell’1%”, “Focus list” e “Regola dei 2 minuti”: ora che ti ho dato tutti questi spunti, sei pronto per cambiare la tua vita partendo dalla creazione delle tue nuove abitudini.

Ma se non vuoi fare tutto da solo e vorresti avere un coach che ti insegni le migliore tecniche per avere le giuste abitudini e il giusto mindset per ottenere la tua Libertà Finanziaria, partecipa all’evento del Wake Up Call: scopri qui i dettagli dell’evento.

Alla tua Libertà Finanziaria

Alfio Bardolla

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Leggi anche

A cosa vuoi accedere?