I tuoi dipendenti risolvono problemi?

imparare a fare impresa

Qual è uno dei fattori più importanti per la tua azienda? Non è il prodotto, non è la location. Sono i dipendenti . Ecco perché possono risolvere i tuoi problemi (o crearne di enormi).

Milano, in settimana. E’ ora di pranzo e decido di portare in un locale vicino il mio team e un coach inglese.
Sì, anch’io ho un coach, perché tutti abbiamo bisogno di coaching, in qualsiasi area della nostra vita. Un coach finanziario, un coach di mentoring, un coach per qualunque area tu voglia sviluppare. Ma non è questo quello di cui ti voglio parlare.
Volevo portare tutti all’hamburgheria di un mio amico: arriviamo li’ e  nonostante ci fossero dei tavoli vuoti da 2 e da 4 posti, la cameriera ci ha detto, che per noi che eravamo in 5, non c’era spazio.
Diamo un’occhiata rapida: per un locale da 20 coperti, 5 coperti sono il 25% dell’occupancy potenziale, sei d’accordo? Eppure, in modo sgarbato ci ha allontanato, perché il suo obiettivo non era trovare la soluzione. Era evitare lo sbattimento.
E noi siamo andati a mangiare in un altro posto che tra l’altro, abbiamo scoperto, fa degli ottimi hamburger.
Quindi il locale ha subito 2 danni:
1) ha perso soldi
2) i suoi clienti hanno scoperto un concorrente
Un po’ come ci è successo con uno degli hotel in cui storicamente abbiamo sempre tenuto i corsi. Eravamo uno dei clienti più importanti, lo usavamo in modo massiccio. Arriva l’Expo e ci dicono che le tariffe sono raddoppiate.
Immagina di vedere raddoppiati i costi del tuo business e di vedere che i tuoi clienti vengono vessati (camere che passavano da 130 euro a notte a 300 euro a notte): cosa faresti?
 

I Numeri Chiave del Business

Sono i numeri che determinano il valore di un’azienda. Quanto vale la tua?
SCARICA GRATIS

 
Ti dico cosa ho fatto io: mi sono guardato intorno. E ho scoperto che esistono anche altri alberghi a Milano.
E a due anni di distanza dall’Expo, invece di usare un solo hotel ne abbiamo 3 in giro per Milano, che sono più efficienti per alcuni aspetti.

Se dipendi dal dipendente, hai un problema

Questi due esempi dovrebbero farti riflettere su quanto sia importante per un cliente trovarsi di fronte una persona che ragioni come se fosse l’imprenditore.
In fondo, creare un business significa voler risolvere un problema. E se il tuo dipendente non ha in mente questo concetto, ci sono due possibilità:

  • Hai sbagliato il processo di selezione
  • Hai sbagliato il processo di formazione

Se hai un’azienda, prova un attimo a riflettere a quanto tempo hai dedicato nell’ultimo anno alla formazione del personale.
Quali sono gli obiettivi condivisi? Ogni persona è consapevole di quanto è importante il contributo che può dare alla tua azienda?
Rispondere a queste domande può permettere alla tua azienda di raddoppiare il fatturato, a parità di altre condizioni.
Nelle mie aziende ho deciso di adottare un sistema semplice: mi prendo cura dei miei dipendenti, perché loro si prendano cura dei loro clienti.
Ti sembrerà strano, ma funziona.

Quanto conosci davvero il tuo team?

Fai delle “mistery” nei tuoi negozi, sui tuoi servizi o su quello che offri? Hai qualcuno dall’esterno che cerca di comprare il tuo servizio o quello che vendi e che ti riferisce un feedback onesto sulla prestazione?
Il miglior consiglio che ti posso dare è di assumere individui proattivi e predisposti a risolvere i problemi, in linea con i valori della tua attività, prima ancora di avere delle forti competenze tecniche: le competenze tecniche si imparano, ma le persone non si cambiano.
Non cercare personale a cui insegnare a sorridere, ma assumi gente già sorridente.
Se vuoi far diventare grande la tua azienda hai bisogno di persone, è inevitabile: pensa ad Amazon che è passata dall’avere 25.000 dipendenti all’averne più di 150.000.
Ma il team vince non per questioni numeriche, ma di qualitative. Quelle che in gergo chiamiamo “giocatori di serie A”. Non pensare che siano così costosi, sono solo persone che fanno la differenza, quelle con una marcia in più che vorresti sempre tenere con te.
L’imprenditore medio fa spesso una ricerca blanda e chi sembra andar bene a un primo sguardo, viene inserito in azienda.
La ricerca invece deve essere ben mirata all’acquisizione di queste due figure fondamentali:
1) I Tecnici: coloro che risolvono i problemi.
2) Manager: coloro che coordinano il lavoro dei tecnici e si assicurano che questi risolvano i problemi.
Non è scontato che i tecnici sappiano fare anche i manager o viceversa: è molto più semplice che ognuno abbia il suo ruolo.
Solo se avrai trovato persone valide in questi ruoli, avrai il tempo di essere un vero imprenditore, e quindi di avere una capacità decisionale tale da fare in modo che i problemi che si sono presentati non si ripresentino più.
Devi trovare i migliori performer per la tua azienda in un processo che è continuo, standardizzato e con regole ben precise, come insegniamo nel nostro corso “A scuola di business”, con specialisti del settore.

I Numeri Chiave del Business

Sono i numeri che determinano il valore di un’azienda. Quanto vale la tua?
SCARICA GRATIS

 
Il problema fondamentale nelle aziende sono le persone: intima essenza e anche uno dei maggiori vincoli dell’impresa. Ora pensa ai tuoi dipendenti. Li riassumeresti?
Se la risposta è “no”, é tempo di prendere delle decisioni in merito: prova a valutare se il motivo è tecnico e quindi puoi formarli.
Se il motivo non è tecnico, è ora di mettersi alla ricerca del tuo futuro team. Prenditi cura di loro, e loro si prenderanno cura del tuo business.
Alla tua libertà finanziaria!
Alfio Bardolla

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Leggi anche