Milionari in Italia… leggenda o realtà?

Milionari in Italia… leggenda o realtà?

Te lo dico subito: i milionari in Italia sono una realtà.  Parliamo di una piccola percentuale, del 3% circa, ma che esiste. E non parliamo solo di ricchi ereditieri: l’80% di loro è di umili origini. Cos’hanno di diverso dagli altri?
Cos’hai tu di diverso da loro? È una domanda che mi sono posto spesso e a cui ho dato risposta chiedendo in prima persona a dei veri milionari. La loro visione del mondo mi ha cambiato la vita.
libri

La Psicologia del Denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.
SCARICA GRATIS

 
Si tratta di confrontare la visione comune contro il pensiero di pochi. Per esempio, in quanti ti hanno sempre detto che i soldi non fanno la felicità? Per tradizione rifiutiamo anche solo l’idea di aver bisogno del denaro, come fosse qualcosa di negativo. Spesso si ha paura di essere visti come persone venali, avare. Come se il solo desiderare di essere ricchi, potesse renderci persone peggiori.

Ti ci ritrovi? Senti che non ti è nuovo questo modo di pensare?

Però rifletti un attimo su quanto sto per dirti… i problemi finanziari rendono schiavi del denaro e dipendenti da quell’entrata a fine mese che può permetterti di tirare avanti ancora un po’, sacrificando quell’uscita a cena o quel giocattolo nuovo per tuo figlio.
Diamo la colpa all’economia, che impedisce ai giovani di trovare lavoro, agli anziani di non avere una pensione dignitosa, a chi è nel mezzo di pensarci due volte prima di fare il secondo figlio… o addirittura il primo.
Poi vedi la marea di esperienze e di meraviglie che offre il mondo di oggi, ma che senti di non poterti permettere, e il senso di frustrazione cresce.
La tua economia, però, viaggia in modo distinto e separato dall’economia del tuo Stato. Altrimenti come si spiegherebbe la sola esistenza di milionari nel tuo Paese? Non dovrebbero andare tutti i bancarotta? Forse hanno tutti quei soldi perché li hanno ereditati, forse sono tutti delinquenti… beh, ti dimostrerò che non è così, o almeno non nella maggior parte dei casi.
Già, perché, tanto per cominciare, come ti dicevo prima, l’80% dei milionari è di prima generazione. Sono, cioè, diventati milionari con le proprie forze. Com’è possibile? Di nuovo, è questione di mentalità.
Convinzioni, abitudini, consigli dei nostri genitori o ancora peggio, dei nostri nonni, non valgono più al giorno d’oggi. Perchè siamo in una società completamente diversa dalla loro. Quelle convinzioni sono tutti vincoli che ti tengono ben saldo a quello spazio ristretto dove sei sempre vissuto, quella zona condivisa dalla maggior parte della gente, che pensa sia normale lamentarsi (ma che poi, per cambiare lo status quo, che fa?), quell’82% della popolazione che crede che il futuro sarà peggiore del passato.
Io ho ben altre convinzioni. Sono sicuro che in un mondo come il nostro ci siano un mare di opportunità da cogliere.
Sono sicuro che sia possibile migliorare se stessi e il proprio stile di vita, che sia possibile trovare una soluzione permanente ai propri problemi finanziari, una soluzione accessibile a tutti, anche a coloro che partono da zero o da sotto zero.
libri

La Psicologia del Denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.
SCARICA GRATIS

 
Perché lo sono? Perché l’ho vissuto in prima persona, sulla mia pelle.
Per questo sono anche sicuro che essere ricchi, sia una condizione fondamentale per essere felici nella vita.
Che poi non sia l’unico prerequisito sul quale fare affidamento per essere felici, quello è un altro discorso.
Non mi fraintendere: non è mia intenzione fare un elogio al “Dio denaro”, ma vorrei mostrarti la realtà dei fatti.
Sii sincero: saresti felice se non avessi neanche i soldi per dar da mangiare a tuo figlio, che ti dice che ha fame?
Credo sia fin troppo facile dire che i soldi non fanno la felicità, se non hai vissuto il dramma della miseria.
La maggior parte della popolazione mondiale vive con meno di 1 dollaro al giorno. Questo dovrebbe farci riflettere su quanto siamo fortunati ad essere nati dove siamo nati, e come possiamo sfruttare questa fortuna a vantaggio nostro e di chi ci circonda.
Ora, prova a tornare al punto di partenza e immagina in positivo: quanti dei tuoi sogni, invece, potresti realizzare se avessi abbastanza soldi? Come pensi che ti sentiresti? I soldi non sono cattivi o buoni, ma possono “amplificare te stesso e le tue emozioni”.
La verità è che esiste un modo per essere davvero libero finanziariamente, che il 98% degli italiani ignora perché in Italia l’educazione finanziaria personale è stata per troppo tempo sottovalutata, e purtroppo lo è tutt’ora.
In Paesi come l’America, invece, è più che normale informarsi e imparare a gestire il proprio denaro in autonomia. Posso dirtelo perché l’ho appurato con i miei occhi, e perché se ho fatto il “salto di qualità”, l’ho fatto proprio viaggiando e incontrando investitori e imprenditori di fama internazionale.
Se mi seguirai ti spiegherò cos’è la Libertà Finanziaria e ti mostrerò un nuovo modo di vedere le cose, oltre che un concetto di ricchezza che probabilmente non avevi considerato.
Scoprirai un approccio differente verso la realtà di oggi e verso il denaro, una visione del mondo essenziale per garantire a te e a chi ami una vita migliore, se solo avrai il coraggio di accoglierla.
È la ragione per cui diventare milionari in Italia è possibile, non una leggenda.
libri

La Psicologia del Denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.
SCARICA GRATIS

 
Alla tua libertà finanziaria.
Alfio Bardolla

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello