First Class, il protagonista del mio romanzo sei tu

First Class è il mio primo romanzo. E’ la storia di ogni coaching che ho fatto e che farò.

Il protagonista di First Class potresti essere tu.

Nel mio libro, un giovane manager di una multinazionale è in viaggio per lavoro, destinazione New York.

Ha il lavoro che i suoi genitori avevano immaginato quando lo avevano convinto ad iscriversi all’università. Guadagna bene, ma non abbastanza per mantenere la sua neo-famiglia.

Il tempo libero è poco e condizionato dagli impegni di lavoro. E’ una morsa lenta che lo sta intrappolando.

Durante questo viaggio controvoglia, un colpo di fortuna: l’upgrade in first-class. Dove incontra un passeggero che lo aiuta a rispondere a quelle domande che gli frullavano in testa da troppo tempo. E capisce che la felicità, qualunque cosa significhi davvero, è alla sua portata.

Che la vita può diventare un viaggio meraviglioso, se abbandona le sue paure. E per farlo, bisogna prendere il coraggio di guadarsi allo specchio e abbandonare le certezze che diventano un ostacolo.

Il viaggio del protagonista è il viaggio che ho fatto io molti anni fa e quello che hanno scelto di fare migliaia di persone che hanno scelto di intraprendere il percorso di financial coaching.

Dopo aver pubblicato 6 manuali pratici, che venduti in 250.000 copie, sentivo la necessità di raccontare quello che faccio in modo diverso, più coinvolgente. Volevo condividere con te l’esperienza di chi sceglie un percorso di coaching, con tutti i suoi dubbi, le sue paure ed emozioni.

First Class è in tutte le librerie, ma è possibile comprarlo anche su Amazon: ordina subito la tua copia

Perché leggere First Class?

1. Perché il viaggio verso la Libertà Finanziaria non è semplice. Ti impone un cambiamento, che a volte può essere doloroso. Questa scelta implica che tu abbia riconosciuto e deciso che quello che hai fatto fino ad ora è sbagliato. Significa che ammetti i tuoi errori. E a nessuno piace ammettere di aver sbagliato, siamo sinceri.
Ti renderai però conto che questo è un viaggio che merita di essere fatto. E che sei perfettamente in grado di fare anche tu.

2. Perché tutte le domande e i dubbi che si fa Andrea, il protagonista, sono le TUE domande e i TUOI dubbi. Dopo 20 anni, conosco perfettamente i blocchi mentali che impediscono alle persone di diventare ricche e di realizzare tutti i propri desideri. Sono il primo ostacolo, il più difficile da superare. I blocchi della tua mente sono molto più grandi di ogni ostacolo tecnico che potrai mai affrontare in futuro.
Non sei solo e non sei strano. Le tue difficoltà e le tue paure sono le stesse di tutti quelli che si avvicinano per la prima volta alla Libertà Finanziaria.

3. Perché imparerai molto senza nemmeno rendertene conto. La forma del romanzo aiuta nell’apprendimento di concetti anche molto complessi e importanti. La nostra mente è molto sensibile alla narrazione. In altre parole, è portata a ricordare meglio le informazioni che vengono trasmesse nel contesto di una storia. Pensa alle fiabe che ti raccontavano da piccolo e che tu ora forse racconti ai tuoi figli: contengono sempre degli insegnamenti importanti, che tu hai interiorizzato e non dimenticherai mai.
Strutturerai il tuo conto economico e stato patrimoniale, senza quasi accorgertene, capirai come smettere di scambiare tempo per denaro e come dare valore alle attività davvero importanti della tua vita.

La tua vita è il tuo viaggio più bello.

Alla tua Libertà Finanziaria,

Alfio Bardolla

First Class è in tutte le librerie, ma è possibile comprarlo anche su Amazon: ordina subito la tua copia

Condividi con

Rispondi